IC TONIATTI

Dirigenza

Dirigente: Dott. Giuseppe DESIDERI

 

Il dirigente scolastico, inquadrato nella dirigenza dello stato (Area V della Dirigenza), è 

responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati del servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane. In particolare il Dirigente Scolastico organizza l’attività scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia ed è il titolare delle relazioni sindacali.

(decreto legislativo n. 165/01, art.25)

 

Il “Preside”, prima quasi primus inter pares, è stato trasformato in Dirigente Scolastico con l’autonomia scolastica concessa negli ultimi anni e ha ricevuto maggiori responsabilità e soprattutto una veste nuova.

Il dirigente controlla le risorse finanziarie concesse dallo Stato alla scuola a lui affidata, e deve fare periodicamente resoconto del bilancio al Consiglio d’Istituto. È sua la firma sotto ogni circolare o documento emesso dalla scuola, e di conseguenza è anche sua la responsabilità su ciò che i documenti dicono. 

Ai Dirigenti scolastici spetta lo svolgimento di numerosi e peculiari incarichi aggiuntivi tra i quali la presidenza delle commissioni giudicatrici degli esami di stato del primo e del secondo ciclo, la presidenza di commissioni di concorso a cattedre, la reggenza di ulteriori istituti scolastici, la direzione delle attività connesse all’educazione degli adulti e alla terza area degli istituti professionali, la direzione di corsi di formazione per il personale.

Per i suddetti incarichi spettano al dirigente indennità aggiuntive, fatta eccezione per l’incarico di presidenza delle commissioni giudicatrici degli esami di stato del primo ciclo (ex esami di licenza media). Tale incarico, pur essendo obbligatorio e aggiuntivo, non comporta compensi né alcun rimborso spese.

Curriculum Vitae breve Dirigente
Di formazione pedagogica e giuridica è laureato in Giurisprudenza, Scienze delle professioni educative e, entrambe con lode, in Scienze pedagogiche e Scienze della Pubblica Amministrazione. Proveniente dal ruolo di docente della scuola primaria, all’attenzione per le problematiche della povertà educativa accompagna l’impegno nell’associazionismo professionale e sociale; quello, da giornalista pubblicista, per l’etica dell’informazione e della comunicazione e la passione giuridica. Presidente dell’Associazione Italiana Maestri Cattolici confermato per tre mandati dal 2010, è direttore delle testate giornalistiche “Il Maestro”, “Notes”, “Networknews24.it”, “Oggiscuola.it”. Docente a contratto e cultore in materie pedagogiche e giuridiche in varie Università italiane è curatore di collane editoriali e ha all’attivo una significativa produzione pubblicistica con oltre centocinquanta articoli in testate nazionali. Curatore di otto antologie di poeti contemporanei è autore, nel campo della didattico-pedagogico, di “La bella scuola” (prefazione del prof. Luigi Berlinguer) e coautore dei libri: “Educational management”, “Apprendi-menti: menti che apprendono”, “La scuola che apprende: ledership e learning organization”, “La scuola organizzata”, “Autismo, per una visione sistemica”.

Componente della Consulta nazionale scuola, educazione e università della Conferenza Episcopale Italiana, è stato coordinatore nazionale del FONADDS (Forum nazionale delle Associazioni dei docenti e dirigenti scolastici) istituito dal MIUR con DM n.189/2018. Fra le altre significative esperienze: componente, (2007), della Commissione del Ministero della Pubblica Istruzione per l’elevamento dell’obbligo scolastico; Ricercatore e responsabile valutazione dei processi c/o l’Ente di ricerca IISPA Istituto Italiano di Studi sulle Politiche Ambientali; Componente (2017) Gruppo di Coordinamento Paritetico per l’elaborazione e la sperimentazione degli strumenti per la valutazione dei dirigenti scolastici delle scuole paritarie – promosso dall’INVALSI in collaborazione con il CODIRES – Progetto di sperimentazione per la valutazione dei Coordinatori didattici delle scuole pubbliche paritarie nell’ambito del Progetto PRODIS (Codice di Progetto 10.1.1-FSEPON-INVALSI- 2016-1); componente (2015) comitato scientifico di progettazione e valutazione progetto “IO SONO QUÌ” sul tema della legalità promosso dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza nell’ambito del Piano di Azione Giovani Sicurezza e Legalità (PAG) del Ministero dell’Interno.

Ha al suo attivo numerose regie multimediali, è coautore di documentari televisivi e autore di testi teatrali.

Curriculum Vitae completo Dirigente

Orario di Ricevimento del Dirigente Scolastico

Il Dirigente riceve previo appuntamento